spiagge trancoso

Trancoso tra feste tradizionali e spiagge da favola

Bahia e le feste tradizionali

Lo stato di Bahia in Brasile è uno dei luoghi più festosi del mondo, numerose infatti sono le sagre che si svolgono durante tutto l’anno e celebrano i santi cattolici e le divinità del Candomblé, che è una religione di provenienza africana molto presente a Bahia.

Ogni anno in migliaia scendono in piazza per celebrare i santi e le divinità ed è comune imbattersi in folkloristiche processioni, canti e balli tipici in tutta la costa brasiliana.

Per soggiornare i turisti preferiscono uno delle diverse location di Trancoso, con tantissimi apartment trancoso di ogni tipologia e livello, dagli apartament e ville lussuose ed esclusive di Origem Trancoso fino ad arrivare agli apartment più popolari.

trancoso villa

Nel sud dello stato di Bahia, si trova la famosa città di Trancoso, che è diventata una delle località turistiche più apprezzate del Brasile per le sue bellezze naturali e dove il tempo sembra essersi fermato, con le sue pittoresche coloratissime casette, distribuite a ferro di cavallo attorno alla chiesa di São João Baptista, vera e propria protagonista del Quadrato, piazza e punto nevralgico del paese.

Trancoso, fondata da preti gesuiti nel 1583, anche oggi che è diventata meta turistica internazionale di famosi e curiosi, non ha mai dimenticato le sue origini e si continuano a celebrare le feste religiose e popolari tradizionali.

Nel mese di gennaio, più precisamente il 20, si festeggia per due giorni interi il santo patrone della città, San Sebastiano, che fu il santo cattolico soldato, che difese con fede la sua religione fino alla fine della tortura.

Il 3 febbraio il partito succede a un altro protettore della città, San Biagio, patrono del distretto che i nativi usano commemorare erigendo un palo colorato davanti la chiesa di São João Baptista.

Durante questi due giorni la città è in festa e nella sua piazza, il festaiolo dell’anno sostituisce il palo per il festaiolo del prossimo anno, assicurando che la tradizione rimanga viva.

Le spiagge di Trancoso

La crescita turistica di Trancoso, piccolo borgo di pescatori situato a sud nello stato di Bahia e oggi ambita meta turistica, è certamente attribuibile per gran parte alle sue spettacolari spiagge, che si estendono per una dozzina di chilometri su parte della costa denominata do Descobrimento e rese uniche da uno scenario surreale prodotto dalle variegate declinazioni cromatiche del rosso della falesia che le accompagna.

Per restituire meglio l’idea di questa suggestiva località, basta dire che le spiagge di Trancoso, rientrano nelle top five del Brasile, insieme a Morro de Sao Paulo, Jericoacoara, Baia do Sancho e Praia Quatro Ilhas!

Tra le più suggestive, sono da menzionare:

- Praia do Espelho conosciuta per le caratteristiche bolle di sabbia, che si formano con la bassa marea, dove rilassarsi al sole diviene un’esperienza non comune;

- Praia dos Coqueiros, che prende il nome dalla piantagione di palme che fanno da cornice alla sabbia bianca;

- Praia dos Nativos, proprio sotto il Quadrado, particolarmente folkloristica per la presenza di ristoranti e chiringuiti frequantatissimi da locali e turisti; vanno inoltre mensionate anche le spiagge di Rio Verde e Itaquem, che nulla hanno da invidiare per bellezza alle precedenti mensionate.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>