Tag Archives: aeroporto treviso

mostra venezia

Se sei appassionato di arte approfitta delle esposizioni primaverili a Venezia

Scopri le mostre in programma nel mese di maggio e organizza una gita culturale a Venezia

Chi ama i viaggi sarà sicuramente contento dell’arrivo della primavera, poiché è una stagione che ben si presta alle gite fuori porta grazie al bel tempo e alle temperature miti: il mese di maggio è poi particolarmente indicato per l’esplorazione di qualche bella città che magari è da molto tempo in cima alla lista dei desiderata ma che non si ha ancora avuto modo di visitare, poiché è piacevole tanto passeggiare per le vie della città quanto rintanarsi in qualche museo o in qualche altro luogo al chiuso.

Quella della vacanza culturale è un’ipotesi da non scartare, anche perché non è infrequente il verificarsi di piogge durante il mese di maggio: l’arrivo di un acquazzone nel bel mezzo del pomeriggio potrebbe infatti compromettere i piani di un giro all’aperto. Per questo motivo è bene documentarsi anche sulle proposte culturali della città che ci si accinge a visitare, per scoprire magari la presenza della mostra di un famoso artista che si è sempre desiderato ammirare.

Una delle regine pe quanto riguarda il turismo culturale è senza dubbio Venezia: la Serenissima, raggiungibile via auto, treno, o aereo atterrando all’aeroporto di Treviso in qualsiasi giorno della settimana e raggiungendo il centro della città lagunare con il comodo servizio autobus, offre ogni anno moltissimi spunti per tutti gli amanti della cultura.

Per il mese di maggio, a Venezia sono previste numerose mostre d’arte, tutte meritevoli di una visita; particolare enfasi va però posta sull’iniziativa proposta dal Museo Correr: il museo organizza infatti una mostra dei capolavori del disegno della Collezione Prat, concentrandosi sui grandi maestri dal XVII al XIX secolo. Sarà in questa circostanza possibile ammirare 110 opere di artisti del calibro di Poussin, Callot, Seurat e Cézanne, grazie alla collezione di Louis-Antoine e Véronique Prat, in esposizione fino al 3 di giugno.

Per tutti gli appassionati di arte si tratta di una mostra imperdibile, sia per il fatto che è possibile ammirare raffinatissime opere di artisti del calibro di Poussin e Cézanne su tutti, sia perché quella del disegno è una disciplina che si differenzia in modo sensibile dalla pittura più tradizionale – come potrebbe essere ad esempio l’olio su tela: nel disegno emerge infatti tutta la spontaneità dell’artista, che riesce a trasmettere tutta l’immediatezza delle sue emozioni nella forma di raffigurazione più primitiva e pura. Oltre all’indiscusso valore aggiunto della mostra al Museo Correr, non bisogna trascurare la location: Venezia è bellissima in ogni periodo dell’anno e una visita è sempre piacevole.